Il voto del 4 dicembre letto dai ragazzi

Il 4 dicembre gli Italiani hanno votato per approvare o respingere la riforma costituzionale riguardante il superamento del bicameralismo paritario, la soppressione del CNEL, la ridefinizione delle competenze fra Stato e Regioni e la diminuzione del numero dei parlamentari.

Tuttavia, ancora oggi l’argomento non è chiaro, soprattutto ai ragazzi.

Per approfondire la questione è stato intervistato il prof. Aldo Loiodice, docente di Diritto costituzionale all’Università Europea di Roma.

1.Come funziona un referendum costituzionale?

Si tratta di una consultazione elettorale riguardante una modifica della Costituzione adottata dal Parlamento sulla quale gli elettori sono chiamati ad esprimersi, senza un quorum.

2.Quali possono essere stati gli aspetti positivi e negativi del Referendum?

Il referendum è una tecnica decisionale del popolo sovrano e non ha aspetti positivi o negativi in sé, che interessano, invece, il risultato. In caso di esito favorevole ci sarebbe stata una riduzione dei costi e una maggiore stabilità con una Camera sola, ma sarebbe cambiata anche la maggioranza necessaria a eleggere il Presidente della Repubblica.

3.Che eco ha avuto la campagna referendaria a livello internazionale?

Le reazioni sono state diverse: gli USA con Obama e la Germania con la Merkel avevano manifestato che, per migliori rapporti internazionali, sarebbe stata preferibile la vittoria del Sì. La Gran Bretagna aveva sostenuto il No, simbolo di autonomia e attestazione della sovranità nazionale.

  1. Quanto possono essere stati influenti i mass media e le opinioni di personaggi famosi sul voto?

I mass media visibili (televisioni, giornali) hanno per lo più appoggiato la vittoria del Sì; sul web e sui social è nettamente prevalso il No. Inoltre l’opinione di personaggi famosi può influenzare chi non ha una grande personalità ed è disponibile a recepire i pensieri altrui, senza approfondire e senza capire.

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account