Un tuffo nella metafisica oltre le apparenze
ARTICOLO2

DE CHIRICO IN MOSTRA

PER UN VIAGGIO

E UN RITORNO

Il giorno 12 Ottobre le classi terze della scuola media Ronchi hanno visitato la mostra di quadri dell’artista Giorgio de Chirico presso il castello Aragonese di Conversano intitolata “Ritorno al castello”. De Chirico, artista contemporaneo, è il padre della metafisica e metafisico è tutto ciò che non possiamo percepire coi sensi, ma è ciò che possiamo solo immaginare: è la porta che apre mondi oltre l’apparenza. I soggetti della metafisica sono statue greche, piazze, manichini, archeologi, interni inquietanti e esterni misteriosi. I manichini sostituiscono la presenza dell’essere umano: essi rappresentano una realtà triste e mostruosa, perché non sono vivi e questo li rende odiosi, ma eterni. Quasi tutti i quadri in mostra hanno il castello sullo sfondo, la fortezza, custode dell’arte antica. Infatti il suo percorso è un ritornare al castello, cioè a se stessi, con un cavallo che rappresenta il viaggio esistenziale. Un altro tema presente è la natura morta “vita silente”: gli oggetti che dipinge hanno colori brillanti e l’aria e la luce sembrano reali. Negli ultimi dieci anni De Chirico torna alla metafisica nominando quest’ultimo periodo la “Neometafisica”. In questi anni i soggetti sono incongrui, non hanno nessun legame tra loro. Colloca oggetti vari in luoghi non attinenti, in quanto vuole rappresentarli nella loro essenza. La visita guidata è durata circa due ore e tutti erano interessati e incuriositi. L’attenzione degli studenti si è focalizzata maggiormente sulle strane forme e sui colori vivaci dei quadri neometafisici. Ai ragazzi piacerebbe ripetere questo tipo di esperienza, in quanto hanno constatato che c’è una netta differenza tra l’osservazione di una foto di un quadro e l’avere un dipinto dal vivo dinanzi ai propri occhi. Questo, sicuramente, trasmette sensazioni soggettive ed inspiegabili.

Alessia Ancona, classe 3^C

64 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account