Quando i diritti sono negati: LETTERA A SAN NICOLA

FOTO LETTERA A SAN NICOLAA novembre è arrivata a scuola una sorpresa inaspettata:una lettera di San Nicola scritta proprio per noi. L’anno scorso abbiamo conosciuto meglio la figura di questo Santo e la sua opera straordinaria, grazie alla partecipazione ad un progetto dalla Fondazione MyrabiliaSacrosanti diritti”. La nostra risposta:“Caro San Nicola, ci è piaciuta molto la tua lettera perché ci ha fatto riflettere sul tuo compito di proteggere bambini, donne e uomini di tutto il mondo, così ti abbiamo risposto. Quest’anno abbiamo pensato di chiederti non un regalo materiale, ma tanti diritti per tutti i bambini che non ne hanno,perché ci sembra che la CONVENZIONE ONU non sia valida per tutti i paesi del mondo. Ogni bambino ha diritto alla crescita, allo studio e soprattutto alla libertà.Ed è per questo che chiediamo solidarietà e comprensione per tutti i bambini-soldato, i bambini sfruttati nel lavoro e maltrattati, per le spose-bambine e per i minori costretti a fuggire dalla loro Terra. Noi, caro San Nicola, siamo troppo piccoli per affrontare questi problemi, perciò abbiamo bisogno del tuo aiuto.

                                                                                                

Classe5^A plesso scuola primaria G.Rodari

39 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account