Dalla tradizione contadina: la ciambotta lucana.

 

ciambotta-lucana

Ciambotta lucana tipicamente servita in una pagnotta scavata

A proposito delle pietanze tipiche della Basilicata, parleremo oggi della ciambotta, una sorta di stufato di verdure. Si tratta di un piatto che prende origine dalla tradizione contadina, nella quale si utilizzavano solo ingredienti che offriva il territorio: pomodori, melanzane,zucchine, cipolle,patate e peperoni. Nell’antichità le mogli dei contadini o dei pastori preparavano questo piatto per i mariti che dovevano partire all’alba per andare a coltivare i campi (che spesso non si trovavano vicino casa) o per andare al pascolo. Prendevano una grossa pagnotta, ne tagliavano la parte superiore, toglievano tutta la mollica e infine versavano al suo interno questo insieme di verdure cotte, che poi consumavano durante il pranzo. Ma vediamo insieme come si cucina questo semplice, ma gustosissimo piatto. Innanzitutto abbiamo bisogno di peperoni, zucchine, pomodori, patate, basilico, cipolle, sale e olio. In una larga padella versiamo l’olio e vi lasciamo soffriggere la cipolla tagliata a fette sottilissime, per circa un minuto; poi versiamo nella padella tutte le verdure, tagliate anch’esse a pezzettini, e a queste aggiungiamo un pizzico di sale. Lasciamo cuocere a fuoco medio. Una volta che il tutto è ben cotto, lo serviamo con del basilico fresco. Oltre ad essere un piatto ricco di vitamine, è fresco e ricorda l’estate. La ciambotta racchiude tutti i sapori della Basilicata.

Sangiacomo Fabiana  2C

I.C. Pignola

11 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account