Prodotti caserecci o prodotti confezionati?

L’agricoltura è sempre stata una tradizione delle Terre del Sud Italia, per decenni vero punto di forza dell’economia meridionale e continuerà ad esserlo ancora per molto. Nella mia regione oggi si parla di un’agricoltura intensiva e molto moderna per i mezzi utilizzati. I prodotti tipici della Puglia sono molti e tutto il mondo conosce le doti culinarie del nostro territorio; è così che molte nazioni cercano di capire cosa ci voglia in più nella loro cucina, per arrivare ai livelli di quella Pugliese. Uno dei nostri prodotti più famosi è sicuramente l’uva – e quindi anche il vino –; siamo secondi solo alla Francia per produzione di uva. Mio zio, che vive in America, in un ristorante americano ha trovato nel menù un vino prodotto ad Adelfia (BA). Altri prodotti famosi sono il grano, il pomodoro (rinomati quelli prodotti in Provincia di Foggia), l’oliva, l’insalata, il carciofo, il finocchio, il cavolo, l’avena e il sedano. Negli ultimi tempi si sta registrando un aumento economico della Puglia rispetto alle altre regioni del Sud Italia. Infatti il terziario sta prevalendo sul settore primario, che ha registrato un calo dell’8,8%. Sempre meno sono le persone che producono cibi tipici pugliesi in casa, mentre è in crescita la vendita di pasta confezionata. Questo potrebbe comportare un calo della produzione di cibo casereccio che ormai appartiene alla produzione delle nonne. Forse le prossime generazioni non sapranno cucinare nulla con le proprie mani: sarebbe davvero un peccato per chi è cresciuto con il cibo prodotto in casa!

Francesco Bruno

1a N

Liceo Scientifico “Enrico Fermi” – Bari

9 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account