Un giorno perfetto, un viaggio perfetto

Da grande voglio essere una “promotrice del mio territorio”, voglio far viaggiare la gente, ma non viaggi troppo lunghi e senza soste, viaggi slow, così ho inventato un viaggio perfetto della durata di un giorno. Ho anche immaginato che sul treno ci fossero scritte le parole delle canzoni famose, così per chi volesse, potrebbe anche cantare, a bassa voce però. “Verso le terre del Nord Barese”. Partenza da Bari, P.zza Aldo Moro alle ore 7:30. Pronti, con i biglietti tra le mani, ci si avvia per la partenza del treno Appulo– Lucano, pieno di pendolari, ma oggi anche di Gitanti. Dai finestrini un mondo da scoprire, con praterie e campagne coltivate. Itinerario: Altamura -Matera – Gravina – Potenza. Prima tappa Altamura, consigliata visita al Museo dove, risiede il reperto archeologico Dell’Uomo di Altamura, scoperto nella grotta di Lamalunga, datato tra i 128.000 e i 187.000 anni fa. Immancabile una breve sosta alla panetteria tradizionale del paese, dove si produce pane di semola di grano duro, coltivato nella Murgia cotto nel forno in pietra e a legna. La sosta maggiore è prevista a Matera, visita ai suoi Sassi antichi. Essi costituiscono il centro storico della città e sono dichiarate anche Patrimonio dell’Umanità. Prevista anche una visita guidata, al museo MUSMA inaugurato nel 2006, ha sede nel Palazzo Pomarici, sulla parte più alta del rione dei Sassi. Verso le ore 12:00, direzione Gravina, che ospita la sede del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, e del Passaggio Rupestre. Infine, Potenza che ospita l’ottocentesco Palazzo della Prefettura, dimora oggi del Prefetto, e visita guidata al noto Teatro Stabile, e, nel cuore del centro storico visita alla Cattedrale di S. Gerardo, e alla Parrocchia di S. Cecilia. Si potrà osservare anche il Ponte sul fiume Basento chiamato anche “Ponte Musmeci”. Il rientro è previsto entro le ore 22:30 alla stazione centrale, dove gli organizzatori, cioè io, saranno lieti di ringraziare tutti i viaggiatori che hanno preso parte a questo itinerario tra le bellezze del nostro territorio, a “cavallo” del meraviglioso treno delle APPULO LUCANE.

CATERINA CELLAMARE 1E

21 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account