INTERNET NELLE SCUOLE VA INTEGRATO CON BUONI METODI DI INSEGNAMENTO

La tecnologia è utile, ma deve essere usata adeguatamente e controllata da persone  adulte. Il computer a scuola non basta, e se è usato troppo fa male. Lo dicono i dati Ocse in un rapporto su istruzione e competenze informatiche, basato su dati dell’indagine Pisa 2012. In molte scuole d’Italia sono presenti strumenti tecnologici (Lim, IPad, pc, tablet…). La maggior parte dei docenti è favorevole all’iniziativa delle scuole 2.0 e l’Istituto Comprensivo di Bella è una realtà che da tempo ha introdotto le tecnologie nella didattica.

Iniziativa che è molto apprezzata da alunni e famiglie.

Il nostro professore di Lettere, Mario Priore, è stato uno dei primi a integrare dispositivi mobili nel nostro istituto. A lui abbiamo chiesto cosa ne pensa in qualità di animatore digitale nella scuola. Ci ha risposto: “Secondo la mia esperienza, l’uso dei dispositivi tecnologici può essere di supporto all’apprendimento, ma non è detto che lo migliori. Non vi sono evidenze scientifiche che mettono in relazione le tecnologie con il successo scolastico. Al contrario, i ricercatori hanno dimostrato che la differenza la fanno i metodi di insegnamento piuttosto che gli strumenti tecnologici. Manca la formazione dei docenti, mancano adeguate infrastrutture, come la banda larga. D’altra parte alcuni ricercatori hanno dimostrato che gli studenti preferiscono lavorare con i libri cartacei, piuttosto che con gli E-BOOK. Spesso dietro l’invito a usare le nuove tecnologie si nascondono interessi commerciali”.

La tecnologia sicuramente viene incontro alle nostre esigenze ma va integrata con gli strumenti più tradizionali e con buoni metodi di insegnamento, con docenti che hanno esperienza.

Gerardo Perillo, Vincenzo Oddone, Miriam Cerone

Foto Art.3

Didascalia della foto: Ragazzi con iPad

 

 

 

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account