Anziani e alimentazione

Gli anziani rappresentano un gruppo particolarmente a rischio di malnutrizione, sostenuta per lo più da presenza di malattie croniche ed anche multiple.

Alcuni gravi sintomi dell’anziano, quali la demenza e la malattia di Parkinson o la Sarcopenia sono caratterizzate da una malnutrizione severa. Un’ indagine condotta dal dipartimento americano dell’agricoltura ha mostrato che circa il 25% delle donne sopra i 65 anni non abbia un adeguato apporto giornaliero di proteine.

Nell’anziano ciò che limita una buona alimentazione è proprio la comparsa di problemi fisici, legati anche alla funzionalità organica: le modifiche del gusto, problemi di una corretta masticazione, con difficoltà digestive, la sensazione della sete che diminuisce.

L’alimentazione è anche legata a fattori sociali, quali difficoltà economiche, e soprattutto la solitudine. Molti anziani si lasciano andare, non cucinano e tendono a consumare cibi precotti o pronti, ma grassi.

Il segreto per preservare il corpo dall’invecchiamento, malgrado il passare degli anni è di fare dei pasti equilibrati. Talvolta si pensa che per restare giovani, si debbano assumere degli alimenti che facciano miracoli, in realtà bisogna semplicemente mangiare bene ed in modo adeguato, secondo l’età e l’attività svolta. Una buona nutrizione avrà un ruolo di prevenzione sulle patologie legate all’età.

Un anziano dovrebbe consumare molta frutta, verdura, pane, riso, fibre.  Non bisogna poi dimenticare il pesce, specie quello azzurro, ma anche il salmone, limitando le carni rosse. Occorrerà anche ridurre il sale, lo zucchero e tutti gli alimenti ricchi di grassi, come le fritture o i dolci. Bere è vitale, per tutti, ma specie per anziani e bambini. Anche assumere la vitamina D per mantenere le ossa in buona salute é importante, infatti gli anziani soffrono di decalcificazione.

Spesso a qualche centenario si chiede quale sia il segreto della sua longevità, ed oltre alla compagnia e ad una dieta leggera, ma gustosa, egli non dimentica mai di accompagnare i pasti con un buon bicchiere di vino.

Pizzaleo Miriana

VASSS

7 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account