Ragazzo straniero provoca i cittadini italiani: il caso di “Bello Figo”

Premetto: a me ed ai ragazzi della mia generazione piacciono tanto i rappers…

Ma quest’anno uno di loro sta creando scompiglio. E bene sì, un ragazzo straniero, di appena ventun’ anni di età, con le sue canzoni è riuscito a far infuriare e a provocare i cittadini italiani. Lui è nato in Ghana e verso l’età di undici anni si è trasferito in Italia con la sua famiglia, perché nel suo Paese c’era la guerra. Ed è proprio questo che ci fa infuriare, lui è venuto in Italia perché nel suo Paese la sopravvivenza stessa era diventata rischiosa e in cambio della nostra ospitalità ci insulta cantando le sue canzoni, tra cui una che ha creato più scandalo è la ormai famosa: “NON PAGO AFFITTO”, che già dal titolo risulta provocatoria.

Questo profugo si fa chiamare “BELLO FIGO”, e in questa canzone afferma: lui non vuole pagare l’affitto, che non vuole lavorare, però vuole lo stipendio, quindi secondo lui tocca a noi italiani  lavorare, poi dice che vuole il wi-fi, che dorme in un albergo a quattro stelle e che noi dobbiamo votare il PD per far sì che tutti quelli come lui possano “entrare” in Italia. L’unica cosa che vogliamo dire noi cittadini italiani a questo rapper è che: noi, quando lui, la sua famiglia e tutti quelli come lui sono venuti in Italia in cerca di aiuto, noi li abbiamo accolti dando loro da mangiare, una casa in cui possano ripararsi, dei vestiti per riscaldarsi… ma lui, ora che la fama lo ha raggiunto, diventato ormai un cantante conosciuto ed apprezzato, lui che fa? Ci viene a provocare con le sue canzoni? Per me non è assolutamente giusto quello che sta facendo.  Infine vorrei dire che se una persona se ne va dal suo Paese vuol dire che lì non sta più bene, e che se va a vivere in un altro Stato, quello Stato lui o lei lo deve rispettare, insieme ai suoi cittadini.

 

Alessia Pistoia   1ª B

4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account