Allarme cioccolato
em. cioccolato

Imminente la crescita del consumo di piante di cacao, che secondo gli studiosi è dovuto a funghi e siccità.

Una notizia che non piace a chi ama il cioccolato e soprattutto ai bambini. Secondo i dati forniti dall’Organizzazione internazionale del cacao – il prezzo del cioccolato è destinato ad aumentare in continuazione: la produzione non soddisfa la domanda che diventa sempre più forte, soprattutto nei mercati emergenti, come la Cina. Solo lo scorso anno il consumo è aumentato del 32% rispetto a dieci anni fa e ha sfiorato i quattro milioni di tonnellate di cacao.
I produttori producono meno cacao di quello che si mangia: nel 2013 si sono consumate 70 mila tonnellate in più di cacao di quante ne se ne siano prodotte.
I principali esportatori sono la Costa d’Avorio e il Ghana, cui seguono l’Indonesia, la Nigeria, il Camerun, il Brasile e l’Ecuador. I maggiori importatori di cacao sono i Paesi Bassi, gli Stati Uniti, la Germania, la Malesia, il Belgio.
I problemi nascono già all’origine, la produzione è complessa: le piantagioni soffrono la siccità che ha colpito l’Africa occidentale, dove viene prodotto più del 70% del cacao mondiale, l’epidemia del virus ebola ha fatto strage tra i lavoratori e, come se non bastasse, un’infezione fungina, ha ridotto la resa del 30/ 40%.
Molti agricoltori, per superare la crisi, hanno cominciato a coltivare mais e altre colture semplici. Inoltre, una pianta di cioccolato è fragile e ci mette ben 2 anni a diventare solida e robusta, per questo gli scienziati stanno sperimentando nuove tecniche di coltivazione per rendere le piantagioni più resistenti all’ attacco dei parassiti. Il buon aroma del cioccolato e il suo gusto inconfondibile sono destinati a sparire? Certamente il cacao senza mutazioni genetiche diventerà merce di lusso sempre più cara.

San Pio X
Macchia Ludovico,Annalaura Ricci 5^ F

29 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account