TRIPLICATI IN UN ANNO I VEGANI Cambiare dieta anche a costo di elevati sacrifici

La dieta vegana è un tipo di alimentazione vegetariana in cui è vietato mangiare alimenti di origine animale come carne e pesce, ma che vieta anche il consumo delle uova, del latte e dei latticini. Essere vegani non significa adottare un’alimentazione restrittiva e triste, perché ci sono regimi alimentari vegetariani molto più ristretti come: – crudisti, coloro che mangiano solo verdura cruda;  – granivori, coloro che mangiano solo cereali;  – fruttariani, coloro che mangiano cibo vegetale tranne tuberi e bulbi come carote, rape, cipolle, patate. L’alimentazione vegana sebbene vieti il latte di mucca , lo sostituisce con quello di soia o di riso o di mandorle o d’avena, utilizza molto riso, legumi , frutta e verdura.  Continuano a crescere i numeri   dei vegani dai dati raccolti in un sondaggio risultano  triplicati , dall’1 al 3 % , mentre scende quello di vegetariani passando al 4,6%. Come dicono gli economisti, è un treno in salita. Molti ci pensano da soli, mentre la parola d’ ordine, che vale sia per gli adulti e ancor di più per i bambini, è che è vietato pensarci da soli, ma bisogna chiedere a un  nutrizionista .  Sono state fatte denuncie dai pediatri proprio perché  c’erano  persone che seguivano una dieta vegana fai da te e la facevano  seguire ai bambini e  agli  animali domestici della loro famiglia, danneggiando anche il cervello in crescita dei fanciulli. Ora i vegani, che sono aumentati, hanno compreso che è necessario bilanciare la dieta e nella loro nutrizione può essere d’aiuto i prodotti della terra di Puglia, regione che vanta  primati produttivi,  rispetto ai quantitativi nazionali  di : uva da tavola , pomodoro , ciliegie, mandorle , olive , grano duro , carciofo , mandorle e uva da vino. Si possono trovare anche numerose varietà di verdure coltivate  e selvatiche, come: cicorie , asparagi selvatici, tarassaco, ortica . Se si diventa vegani in Puglia sicuramente si potrà apportare al’organismo il giusto fabbisogno necessario a vivere  normalmente

menu-vegan

             Marika Silos 1^ A

IC” Parisi  De Sanctis” ,  Foggia- scuola secondaria di primo grado            

3 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account