I “ furbetti del cartellino “: un timbro e via

Questo è lo ‘‘ shock ’’ del momento in Italia . Si tratta di alcune persone che si recano sul posto di lavoro timbrano ( cioè passano il badge sulla timbratura ) e se ne vanno .

Sono tante, troppe le persone che ‘‘ contribuiscono ’’ a compiere questo gesto inadeguato e soprattutto irrispettoso nei confronti di chi non ha lavoro e anche di chi lavora rispettando le regole.  Alcune di queste persone, poche  settimane fa, sono state  avvistate in locali , bar , mercati , ristoranti durante le ore di lavoro invece di svolgere il proprio dovere .

Questa gente dovrebbe essere licenziata seduta stante o quantomeno essere impaurita per tutte le trasmissioni e gli articoli di giornale pubblicati sui social . Invece no ! Continuano, tanto  pensano che non verranno mai scoperti .

Attualmente sono in vigore nuove normative, ma praticamente non è stato risolto niente: infatti, alcuni  dipendenti pubblici,  pur avendo commesso atti contrari alle regole, restano a fare “il comodo loro” e soprattutto continuano a ricevere lo stipendio mensile .  Addirittura ci sono alcuni ‘‘ impiegati ‘’ che per assentarsi si aiutavano  a vicenda e si accorciavano l’ orario di lavoro ; tali persone , consapevoli di essere riprese dalle telecamere , continuavano nel loro comportamento  disonesto, ma,  invece di essere licenziati o puniti, venivano giustificati. Pertanto, invece di smetterla e di cominciare a lavorare con serietà, regolarmente continuavano la truffa.

Speriamo di giungere al più presto ad una conclusione perché c’è tanta gente che si suicida per non aver trovato lavoro e poi ci sono queste persone che  non sono degne di essere chiamate “lavoratori”.

CLASSE 2G

4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account