IL VERO “ORO” DI TARANTO

Una ricchezza che conosce benissimo chi vive a Taranto, ne sente l’odore, ne apprezza la meraviglia, lo ammira estasiato… che sia un giorno di sole o un cielo coperto dalle nuvole, è uno spettacolo che regala tante emozioni… il mare, una ricchezza che potrebbe portare turismo e di conseguenza lavoro. La crescita dell’economia a Taranto potrebbe partire proprio dal mare. Dovrebbe farne tesoro questa città, salvaguardando questo bene inestimabile, non inquinando e tenendo le spiagge pulite. Ognuno di noi nel suo piccolo può iniziare a farlo, in attesa  della nuova amministrazione comunale che  si insedierà tra qualche mese nella nostra città, fiduciosi che se ne occupi nel migliore dei modi, affinché possano affollarsi di turisti le vie cittadine, il lungomare, il museo “MARTA”, altra grande ricchezza, il nostro Castello Aragonese, il ponte girevole e così i bar i negozi e le piazze, per dare al mondo un’immagine di Taranto che non sia solo ILVA. In attesa di un decreto che un giorno possa davvero migliorare il connubio ambiente-lavoro, sta a noi rimboccarci le maniche e prendere ciò che di buono offre questa meravigliosa città, affacciata sui due mari, così famosa, ma anche così martoriata e sofferente. La nostra generazione vuole e pretende di vivere in un posto migliore.

CLASSE 2A

6 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account