UN ECOMUSEO A TARANTO NON SOLO ARCHEOLOGIA, MA ANCHE NATURA Intervista a Vito Crisanti, direttore della Palude La Vela

Lo studio delle politiche ambientali europee ci ha motivato ad approfondire l’osservazione della Riserva Naturale Palude La Vela, una piccola area protetta, che ben presto diventerà un Ecomuseo, affiancando così i già noti tesori di Taranto.

Incuriositi da questo progetto, abbiamo intervistato il direttore della Riserva Naturale Palude La Vela.

Gentilissimo dottor Crisanti , noi riteniamo che La Palude La Vela sia un fiore all’occhiello della città di Taranto. Cosa ne pensa?

 “La Palude La Vela non è solo il fiore all’occhiello della nostra città. Il Mar Piccolo non è moribondo, ma vitalissimo. Forse dobbiamo convincere sempre più persone ad essere ottimiste e positive ed invitarle a rimboccarsi le maniche in prima persona!”

Cosa possiamo fare noi ragazzi per La Palude La Vela e per la città di Taranto?

 “Voi ragazzi potete fare tantissimo: conoscere bene la Palude ed i suoi abitanti, le caratteristiche particolari di questo ambiente e del Mar Piccolo e comunicare a quanta più gente queste notizie perché possano apprezzare ed amare la nostra terra, della quale dobbiamo aver cura ed essere orgogliosi di farlo.”

Abbiamo sentito parlare di un progetto denominato Ecomuseo, di cosa si tratta?

“Il progetto Ecomuseo Palude La Vela e Mar Piccolo (Eco. Pa. Mar.) è un progetto del WWF di Taranto, finanziato dalla Fondazione per il Sud per 160.000 euro che prevede la realizzazione di un Ecomuseo diffuso sul territorio che si propone di documentare, conservare, valorizzare la biodiversità della Riserva oltre che le numerose manifestazioni di cultura materiale e immateriale della zona, come l’antico mestiere del mitilicoltore, le masserie storiche, le tombe neolitiche, le chiese e le abbazie e tutte le testimonianze storiche di uomini del passato che hanno popolato questa zona.”

CLASSE 2H

6 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account