INDAGINE A QUATTRO ZAMPE

Presso la palestra dell’Istituto Calò, si è tenuto un incontro con l’Unità Cinofila antidroga del nucleo dei Carabinieri di Bari.

Questa unità svolge un’attività molto importante nella lotta contro il traffico di droga e la presenza dei loro eccezionali cani, che vengono addestrati sin da cuccioli per svolgere al meglio il loro compito, rende tutto molto più semplice.

Infatti, i cani, con il loro fiuto, riescono ad individuare anche semplici tracce di stupefacenti che non potrebbero essere rilevate in nessun altro modo.

Zipo, il pastore tedesco venuto in rappresentanza dei suoi colleghi cani, ci ha dato una dimostrazione pratica del suo lavoro e quando ha individuato la presenza della droga ha fatto in modo che il suo padrone capisse che la droga era nascosta nella cattedra.

Noi tutti sappiamo quali sono gli effetti delle sostanze stupefacenti e quanto sia redditizio il traffico di esse per le organizzazioni criminali, per fortuna anche le nostre forze dell’ordine mettono in campo le loro armi migliori per combatterli, Zipo è una di loro.

Anche oggi abbiamo imparato qualcosa di nuovo, un’esperienza interessante con Zipo, il suo padrone e gli altri componenti del nucleo dei Carabinieri.

Martina De Donato 2ªA20170308_114627

4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account