La solidarietà dei volontari tarantini all’intolleranza verso gli immigrati TARANTO VS VITULANO? La Concattedrale della città di Taranto crea una Onlus per aiutare i rifugiati

12 febbraio 2017: Il blocco stradale voluto da Raffaele Scarinzi, sindaco di Vitulano, paesino in provincia di Benevento, esasperato dal numero di immigrati inviati nel suo territorio, viene rimosso. Una massa di terra impediva l’accesso all’agriturismo destinato ai nuovi arrivi. L’episodio fa pensare. Se è vero che il nostro Paese, in questi ultimi anni, sembra essere diventato una specie di “Terra Promessa” per tante persone in cerca di una vita migliore è anche vero che l’Italia ha lasciato che milioni di suoi abitanti partissero verso terre lontane, per salvare se stessi e i propri figli. Il nostro popolo dovrebbe, quindi, sapere bene cosa significa allontanarsi per sempre dalle proprie case e dai propri affetti.

 

La risposta viene, ancora una volta, dalla gente comune che promuove iniziative positive tese a favorire le esigenze dei giovani immigrati sopperendo alle mancanze dello Stato.

Nella nostra Città una nuova associazione si è costituita di recente grazie all’iniziativa di una catechista che ha raccolto intorno a sé un gruppo di parrocchiani della Concattedrale di Taranto. Si tratta di una ONLUS che fornisce agli immigrati che arrivano in città risposte ai problemi più pratici: dalla ricerca di un alloggio all’aiuto per richiedere i documenti necessari. Spesso i ragazzi organizzano anche giochi per le strade del quartiere, socializzando e contribuendo a costruire un forte rapporto di amicizia tra i ragazzi immigrati e i volontari.

Basta poco per risolvere i problemi che si vogliono risolvere: serve solo volontà e voglia di fare. E ora, chiediamoci di nuovo se l’Italia sia diventata improvvisamente un Paese di razzisti!

 

CLASSE  2B

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account