LA PUGLIA NEL…BICCHIERE!

Bere-vino-500x325

Il mercato vinicolo pugliese ha avuto un incremento del volume di affari di oltre 110milioni di euro. Il presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele, afferma che questo settore inoltre offre tante opportunità di lavoro sia tra i lavoratori direttamente impegnati nelle vigne, nelle cantine e nella distribuzione commerciale.
Sono 87mila gli ettari di vigneti con una produzione di 14milioni di quintali di uva da vino e 8,7milioni di ettolitri.
Tra i vini più gettonati ci sono i rossi, gli spumanti e i rosati che raggiungono la soglia del 100% di esportazioni. Si può quindi attestare il fatto che una bottiglia su 4 di quelle provenienti dall’Italia verso le destinazioni internazionali ha provenienza pugliese.
Una Puglia che non t’aspetti anche per la produzione degli spumanti che rappresentano un altro grande trionfo per i produttori pugliesi.
Angelo Corsetti, direttore di Coldiretti Puglia afferma che offrire un bicchiere di vino pugliese significa offrire l’intero territorio fatto del patrimonio genetico dei suoi vitigni, del clima, del paesaggio e delle testimonianze artistiche e naturali.
Inoltre Corsetti dice che i marchi di qualità servono a difenderci dagli attacchi dei falsari e a valorizzare le caratteristiche e la localizzazione del prodotto. Ad oggi sono 6 le IGP (Indicazioni Geografiche Protette) <>, <>, <>, <>, <>, <> e 29 i vini pugliesi DOP (Denominazione di Origine Protetta).

Roberta Maggio, Giulia Morea V^A Sovito IV

3 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account