LE ENERGIE RINNOVABILI

Oggi si cerca di favorire l’utilizzo di energie alternative al posto di combustibili fossili perché la loro combustione produce inquinamento atmosferico e contribuisce all’aumento della temperatura terrestre. Inoltre, gli scienziati predicono che questi combustibili dovrebbero esaurirsi entro un secolo.

Per questo motivo si preferiscono le energie rinnovabili, chiamate così perché costituite da materie prime naturali (sole, acqua, vento, calore terrestre e biomasse). Permettono di produrre energia senza inquinare l’ ambiente né distruggere le risorse naturali del pianeta.

Il calore del sole può servire a fabbricare energia. Per raccogliere questo calore si utilizzano pannelli solari che trasformano le radiazioni solari in energia elettrica senza combustione né emissione.

Tra le più antiche fonti rinnovabili utilizzate si trova certamente l’energia idroelettrica, che è una fonte di energia pulita e rinnovabile ricavata dalla forza delle acque. La velocità del vento è utilizzata per fare girare le pale eoliche, per produrre energia. Uno degli ostacoli che si sovrappongono allo sviluppo eolico è di tipo estetico.

La biomassa è un procedimento che permette di creare l’energia a partire dagli elementi naturali presenti nel suolo. La geotermia è l’utilizzo del calore naturale della terra che fuoriesce sotto forma di acqua o vapore, per produrre energia rinnovabile e pulita.

Le energie alternative, rappresentano il miglior modo che il nostro paese ha per far fronte al fabbisogno energetico e sopratutto il modo migliore per preservare l’ ambiente.

Classe V A

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account