Dov’è finita “Bari per bene”?

È da tanti anni che i sindaci di Bari si pongono l’obbiettivo di curare al meglio la città, a cominciare dal problema dei rifiuti. Il sindaco Emiliano nell’estate del 2013, iniziando dai quartieri Murat, Madonnella e Libertà, inviò alle famiglie baresi 120.000 buste contenenti degli opuscoli. I materiali contenuti nella busta erano: delle indicazioni che spiegavano ai cittadini in quali cassonetti per la differenziata andassero conferiti i singoli rifiuti attraverso l’abbinamento del materiale selezionato al colore del contenitore adeguato; una brochure contenente informazioni dettagliate relative ai rifiuti da conferire in ciascun cassonetto e un volantino sulle modalità di raccolta degli indumenti usati.
Appena insediato nel Comune, il sindaco Decaro mise a Bari i cassonetti per la raccolta differenziata dell’organico, cosa che fu molto apprezzata dai baresi. Il 14 febbraio 2015 il sindaco creò per la zona di Madonnella una campagna culturale chiamata “Bari per bene”. Le promesse? Aumentare i controlli sui comportamenti scorretti; installare distributori di palette e bustine per i proprietari dei cani (ormai sono diventati dei cestini); posizionare nuovi portacenere nei luoghi di ritrovo; aumentare il numero di cestini portarifiuti sui pali. In cambio dell’impegno del Comune, il sindaco chiedeva ai cittadini di: controllare che i servizi comunali venissero svolti correttamente. Sono trascorsi più di due anni, nel quartiere Madonnella i cassonetti spesso si trovano sulle strisce pedonali, nelle aree destinate alla fermata dei bus e sugli stalli per la sosta. I cassonetti la sera sono così pieni che le persone sono costrette a lasciare l’immondizia a terra! Ogni tanto si trovano cassonetti vandalizzati, a volte addirittura inutilizzabili. Allora Bari per bene che fine ha fatto?

Ettore Liotta classe IIIG

5 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account