Lo sport rispetta le regole del gioco

Nella palestra della Scuola primaria si è svolto il progetto “Sport di classe 2017”, a seguito dell’accordo tra il CONI ed il Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Il valore “chiave” sul quale gli alunni si sono confrontati è il “fair play”, inteso come rispetto delle regole, degli altri e di se stessi, valorizzazione delle diversità, fratellanza, uguaglianza, lealtà e integrazione.
L’obiettivo didattico della manifestazione, che ha coinvolto tutte le classi di Scuola primaria, fra l’entusiasmo e la soddisfazione dei docenti, è stato quello di insegnare ai ragazzi come “giocare divertendosi”, rispettando il decalogo del fair play.
“Se una squadra non rispetta le regole del gioco corretto, non merita di essere chiamata squadra – ha spiegato l’allenatore Francesco Masi agli alunni – il fair play è qualcosa che rimarrà impresso nelle vostre menti, anche quando non praticherete uno sport”.
V C

Gli alunni ambasciatori dello sport

Gli alunni ambasciatori dello sport

14 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account