LA SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI

“Lo scopo della scuola é quello di trasformare gli specchi in finestre ” così Sydney J. Harris definisce gli Istituti italiani.
Questa ,infatti,non ha solo il compito di istruire ma anche quello di formare ed educare; spesso,però, gli edifici scolastici non hanno misure adeguate nel campo della sicurezza e,per questo, nasce l’Inail (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali) con l’obiettivo di ridurre al minimo i rischi sul posto di lavoro.
La sicurezza degli edifici scolastici rappresenta ,nel nostro Paese, una vera e propria emergenza nazionale; spesso,infatti, si interviene solo nei casi dove c’è maggiore necessità trascurando il resto delle scuole che,secondo loro, pur stando in pessime condizioni non hanno bisogno di manutenzione.
Continuando così ci vorranno oltre cento anni nel rendere sicuri gli edifici scolastici e questo è inaccettabile, considerando il momento di crisi che stiamo attraverso, dove lo Stato deve investire sempre più nel futuro.
“I fondi pubblici dedicati sono piuttosto limitati e si esauriscono presto, capita quindi in molte scuole che si cerchi di ovviare il problema cercando altri mezzi finanziari interni”; la scuola,quindi, non ha solo l’obbligo di rispettare la sicurezza, ma ne deve diffondere la cultura per un futuro più sicuro.
“Le cronache ci parlano di crolli e cedimenti, con alcuni alunni feriti, ma la mente va ad un crollo con esiti ben peggiori e viene quasi spontaneo chiedersi il motivo per il quale tali situazioni continuano a ripetersi in modo costante ed allarmante ” così Stefano Farina discute il nostro disagio pensando, anche, ad eventi ancora più disastrosi che, continuando così, non tarderanno a verificarsi

II AE
SCHIRINZI  FRANCESCO
Prof.ssa BRUZZESE
“E.FERMI(LE) ”

 

2 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account