Economia Circolare

L’economia circolare è un sistema economico basato su:economia-circolare

  • produzione pulita e sicura di beni, materiali ed energia
  • riduzione delle emissioni e dell’inquinamento
  • uso efficiente delle risorse non rinnovabili

E’ definita circolare poiché l’uso efficiente delle risorse impone la riduzione dei rifiuti e la loro trasformazione in nuovi prodotti. Essa è pensata per potersi rigenerare da sola reintegrando nella
biosfera i materiali biologici e riutilizzando quelli tecnologici, destinati a non entrare nella biosfera.

I nutrienti biologici non sono tossici e possono essere semplicemente compostati in sicurezza.
I nutrienti tecnologici come i polimeri, le leghe e altri materiali artificiali devono essere progettati per
essere riutilizzati con un minimo uso di energia.
I maggiori obiettivi dell’ economia circolare sono:

  • la produzione di beni di lunga durata
  • la riduzione di rifiuti
  • il riutilizzo attraverso vari sistemi

L’econEconomia_circolare_250omia circolare è anche bio-based, perché utilizza materie prime derivate da piante e rifiuti piuttosto che minerali e fossili non rinnovabili. Essa si pone come alternativa al classico modello lineare , produzione – consumo – rifiuti , promuovendo una concezione diversa della produzione e del consumo di beni e servizi, che passa per l’impiego di fonti energetiche rinnovabili.
In sintesi mira a vendere servizi piuttosto che prodotti, creando anche nuove forme di lavoro (green jobs). Una nuova generazione di clienti sembra disposta a preferire l’uso alla proprietà. Questa tendenza è già ben evidente nell’esplosione dei sistemi di carsharing, di macchine utensili in affitto, e anche nella condivisione di articoli di uso quotidiano.

L’idea dell’economia circolare ha origini profonde nel tempo e non è riconducibile ad un unico pensatore ma è stata applicata concretamente sui sistemi e sui processi industriali solo a partire dagli anni ‘70. Il concetto precede quello di green economy che ha avuto nel tempo diverse varianti ma che è ormai alla base di tutti i moderni sistemi di produzione industriale. L’istituzione leader, nel mondo, per la promozione e lo sviluppo dell’economia circolare è la Ellen MacArthur Foundation che, attraverso un team qualificato di esperti e ricercatori, persegue e realizza lo sviluppo dell’economia circolare nei settori del business mondiale.
Fotolia_14565189_XL-300x300
Le forme concrete di economia circolare sono : il riutilizzo delle merci, il ricondizionamento del prodotto, la rigenerazione dei componenti di un prodotto, la sequenziazione di componenti e materiali,  il riciclo dei materiali o riciclo funzionale, il downcycling e l’upcycling (conversione di materiali nuovi in materiali a funzionalità ridotta e viceversa), la conversione biochimica, il compostaggio e la digestione anaerobica per i materiali organici, il recupero di energia e la messa in discarica per i rifiuti non riciclabili.

5 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account