RISCHI E PERICOLI DEGLI AMBIENTI DI VITA E DI LAVORO

I pericoli, gli incidenti sono ormai dietro l’angolo ma io sono dell’idea che l’uomo non faccia nulla per evitare ciò che può danneggiare la sua salute; affronta il mondo  le diverse situazioni con un comportamento superficiale. Questo, ovviamente, non va bene perché una persona oltre a mettere in pericolo se stesso rischia di causare incidenti anche alla gente che gli sta intorno. Le cause principali sono stili di vita non corretti, continue distrazioni causate ad esempio dagli accessori tecnologici. In base, poi, alle attività che si svolgono alcune persone sono più esposte agli incidenti, le donne negli ambienti domestici rappresentano la categoria più a rischio; mentre gli uomini sono più esposti a rischi in ambienti come le fabbriche. L’inail promuove la costante evoluzione di un sistema di tutela del lavoratore e di sostegno alle imprese, ciò consente un lavoro più pulito e questo va a vantaggio per tutti: imprese, lavoratori e datori di lavoro. Lo Stato dovrebbe comunque intervenire sulla tutela dei lavoratori e di tutte le persone per garantire la salute di tutti.

 

CAPUTO GIAN ANDREA 1AE

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE “E.FERMI LECCE”

0 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account