Un sogno?

I bambini, per loro natura, non escludono i loro coetanei per razza o altre conformazioni fisiche differenti dalle proprie, perché in loro non è insito il concetto di razzismo, quindi sin dalla tenera età bisogna imparare a vivere e a rispettare tutti come individui, che hanno gli stessi diritti degli altri! Gli incontri con persone di provenienza differente dalla nostra, ci insegna usi e costumi di quel determinato popolo. Quando Colombo scoprì l’America, gli indigeni americani aiutarono i membri della flotta europea, senza tener conto della loro carnagione, oggi si celebra il Thanksgiving day in America, per ringraziare anche se in ritardo, ciò che gli indigeni fecero per gli europei, per esempio insegnarono loro a coltivare nuovi tipi di ortaggi e offrirono un tetto dove vivere. Ma nonostante tutto ciò, gli europei decisero di sottometterli per schiavizzarli…
E’ auspicabile un’integrazione sociale completa fra noi e gli altri di diversi Paesi, potremmo quindi, prendendo spunto dal “Melting Pot” americano che unisce molti tipi di razze e che quindi insegna a tutti i cittadini a convivere.
Se solo mettessimo da parte odio e rancore nei confronti della povera gente che ammassata su barconi rischia la propria vita nel Mediterraneo e riuscissimo a vedere la loro umanità, forse capiremmo di più la loro situazione. Io sogno un mondo dove tutti gli uomini godano degli stessi diritti, resterà solo un sogno?
Nicolas Calò IIIA

6 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account