L’arte del risparmio

Il risparmio può essere definito una limitazione del consumo di beni materiali come cibo, energia, soldi.
Molta gente è in grado di guadagnare ma poi sperpera in sciocchezze tutto ciò che ha guadagnato. Se manca il risparmio (nel senso di spendere sistematicamente più di quello che si guadagna) si può anche arrivare a situazioni paradossali.
Mi vengono subito in mente i casi clamorosi di persone che hanno guadagnato cifre impensabili per noi comuni mortali eppure hanno dovuto mettere all’asta i loro beni o si sono ritrovati in bancarotta (Michael Jackson che alla sua morte lasciò debiti per 400 milioni di dollari, Mike Tyson, Don Johnson…)
In termini economici il risparmio è la parte di reddito percepito che non viene speso ma viene accantonato per essere investito o speso in futuro. Perché il risparmio sia corposo è necessario percepire un reddito alto oppure limitare molto i consumi.
Facciamo un esempio: immaginiamo di avere tre contenitori, quello della spesa, quello del risparmio e, infine, quello della beneficenza.
Il contenitore della spesa ci serve per capire la differenza tra ciò che ci possiamo permettere e ciò che desideriamo. Se a Natale acquistiamo un gioco che svuota completamente il contenitore spesa questo ci fa capire quanto tempo (e rinunce) servono per ricostituire quella somma necessaria l’anno dopo per comprare un nuovo gioco.
Il barattolo del risparmio insegna, invece, l’arte della pazienza nell’accumulare denaro con l’esclusivo scopo di vederlo crescere nel tempo.
L’ultimo contenitore è quello della beneficenza; ovviamente non verrà alimentato con la stessa quantità di denaro degli altri due, ma permette di capire il valore della generosità verso chi è meno fortunato. Iniziative scolastiche o private di beneficenza possono essere una buona occasione per destinare le piccole somme accumulate durante l’anno a questo contenitore.

Jean Louis Partipilo 3 E

11 voti totali
1 Comment
  1. Hadi Dermouche 6 mesi ago

    mi piace il tuo articolo

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account