L’INCONTRO CON IL PROFESSOR FRANCESCO SABATINI : memoria di un’esperienza emozionante.

Il giorno 27 aprile, la classe quinta C del plesso “G. LOMBARDO RADICE”, dell’ISTITUTO COMPRENSIVO “G. CALÒ”, insieme alle altre quinte dell’istituto, erano eccitate per l’incontro con il professor Francesco Sabatini. Il professore è un linguista, filologo e lessicografo italiano; attualmente è presidente onorario dell’Accademia della Crusca, di cui è stato presidente dal 2000 al 2008. È nato in Abruzzo, nel 1931, a Pescocostanzo, l’Aquila, si è laureato all’ università di Roma nel 1954.

Noi abbiamo declamato delle riflessioni sulla lingua italiana, le quali miravano a comprendere e a individuare strategie per salvaguardarla dall’invasione di termini inglesi e non solo.

Abbiamo realizzato cartelloni sui quali erano evidenziati termini inglesi con relativa traduzione, raggruppandoli per categorie: sport, alimentari, strutture ricettive, abbigliamento, tecnologia e mestieri. Il più significativo dei cartelloni, riportava la famosa frase di Dante Alighieri:… “Italia, il bel paese ove il dolce “SI” suona …” per riflettere sui motivi per cui assistiamo passivamente alla trasformazione della lingua.

Entrati nella grandissima palestra della scuola “G. Calò”, ci siamo accomodati; eravamo ansiosi di incontrare una persona così importante, che rappresenta il vero valore della lingua italiana. Prima di noi altre classi hanno accolto il professore con balli, rebus e diapositive, con cui si scoprivano parole in disuso, che neanche conoscevamo. Dopo sono state rivolte domande riguardanti la tecnologia che influisce sulla lingua italiana, sulle abbreviazioni che si usano con i cellulari “xké”, su espressioni grammaticali che molte volte vengono sbagliate e, anche, sulle espansioni dei nuclei verbali.

Arrivato il nostro momento eravamo, non solo emozionati, ma preoccupati di sbagliare! Però è stato come bere un bicchiere d’acqua, perché il professore non si è rivelato una persona autoritaria e distaccata, ma disponibile, dolce e tranquillo come lo è un nonno che parla ai sui nipotini.

Per avere memoria di quell’esperienza, abbiamo immortalato il momento con una foto.

Alessandro Piepoli – classe quinta sez.C

Scuola “G. Lombardo Radice” – I.C. “G. Calò”

Incontro prof. Sabatini

2 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account