Cyberbullismo

“Sei brutto”, “Sei grasso”, “Ti vesti come uno straccione” o peggio ancora “Se non fai quello che ti dico ti ammazzo”, “Non vali nulla, suicidati”.

Questi sono solo alcuni dei tanti messaggi che vengono utilizzati attraverso i social network per intimorire, molestare o per far sentire a disagio alcune persone. Non solo. A volte vengono, anche, postate immagini e video imbarazzanti che provocano ferite profondissime difficili da rimarginare e che inducono, in molti casi, anche al suicidio.

Questo fenomeno, il cyberbullismo o bullismo online, purtroppo,  è in larghissima espansione ed è molto frequente, ormai, che una conversazione, una chat o una foto a “sgamo” può essere online in men che non si dica. Tutti noi potremmo essere oggetto e vittime di questo fenomeno.

Dunque “SBULLONIAMOCI”!!!

Non appoggiamo e non incoraggiamo anche solo con una risata chi si diverte a schernire e ad offendere gli altri

È facile prendersela con i più deboli e se un domani il debole fossi tu?

 

Alessia Di Cosola

Classe IIC

4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account