Tracciare un percorso che vede camminare insieme San Nicola e Santa Claus

Leggendo l’intervento del nostro sindaco Ing. Antonio Decaro, sono rimasta colpita da questa sua affermazione: “Nel solco della tradizione e della magia di San Nicola torna il Natale a Bari e con esso le grandi tradizioni baresi legate al culto nicolaiano. Ormai da tempo abbiamo tracciato un percorso che vede camminare insieme San Nicola e Santa Claus nel solco della tradizione e della magia tipica delle feste. Non a caso a Bari le festività natalizie si aprono proprio il 6 dicembre, in cui si celebra San Nicola”.

Che bella questa visione di  San Nicola che unisce tradizione e fede attraverso la figura di Santa Claus! Approfondendo, infatti, ho scoperto che la  figura di Santa Claus é nata dalla leggenda-miracolo di San Nicola della resurrezione dei tre bambini. Dopo un lungo viaggio San Nicola si fermò in un’osteria e gli fu presentata una pietanza a base di pesce. Quando l’oste la portò, San Nicola divinamente ispirato, capì che era carne umana, quindi alzò le tre dita in segno di benedizione e risuscitò i tre bambini. La preghiera di San Nicola spinse l’oste alla conversione, anche se in un primo momento questi aveva cercato di nascondere il suo misfatto. Questo miracolo lo ha reso protettore dei bambini e il Santo dei doni. Anche oggi agisce  attraverso i miracoli e poi il suo grande amore per la vita e l’umanità non ha un confine e supera il tempo. Si può dire anche che San Nicola sia un Santo ecumenico, perché unisce la chiesa cristiana e ortodossa, visto che é venerato da tutte e due le religioni.

Il mio stato d’animo nel tempo della festa è aperto e accogliente, perché inizia  il tempo di attesa del Natale, un tempo in cui si può stare in famiglia, volersi bene, aiutare il prossimo… . San Nicola é un Santo che ammiro per la sua bontà, volontà e la sua capacità di dare una mano al prossimo in ogni momento.

Sono molto felice per tutti i progetti che la nostra comunità scolastica sta portando avanti per questo tempo da vivere in uno spirito solidale. Credo anche che sia un’occasione per passare del tempo tutti uniti e sentire nei nostri cuori la parola “noi”.

 

 

Clementina Maria Anzilotti 1^A

10 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account