L’ORGOGLIO DI ESSERE BARESI

Bari è ricca di storia a partire dal borgo antico, ma molti lo chiamano in modo dispregiativo
“ BARI VECCHIA” che assume il significato di vecchio, ovvero che si sta consumando col passare del tempo. Al contrario i cittadini di Bari si sono sempre contraddistinti per l’astuzia, per esempio quando fu costruito il teatro “Petruzzelli”, c’era una clausola che li impegnava a non costruire altri teatri, sulla terra di Bari, grandi come il primo. Di conseguenza i cittadini baresi decisero di costruire il teatro “Margherita” …..sull’acqua. Inoltre, a Bari si fabbricavano le carte napoletane, vendute in tutta Italia, che furono chiamate così perché in quei tempi non si era ancora avuta l’unità d’Italia, c’era il Regno di Napoli. Noi siamo fieri e saremo fieri sempre di essere baresi per le sue ricchezze storiche e culturali, per le nostre tradizioni, il nostro folklore, la nostra gente. Anche il nostro dialetto è una ricchezza, termini che risentono delle tante dominazioni straniere che si sono succedute sul nostro territorio, ognuno di loro ha lasciato un ricordo, una scia che si è inglobata nel nostro DNA rendendoci unici. I baresi hanno sopportato per tanto tempo etichette come “Bari scippolandia” che non ci appartengono, noi baresi siamo gente che lavora, che si industria, che accumula e non sperpera, che ama la città che  gli ha dato i natali, che ama il bianco-rosso simbolo e colori della squadra del cuore. Per questo noi

 

“SIAMO ORGOGLIOSI DI ESSERE BARESI”

 

Andrea Falco, Giandomenico Passarella e Davide Calabrese 1^ B

 

15
15 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account