Un mondo a colori – Diversi per colore ma uguali per diritti

Una diversità che ci ha aperto le menti. Un incontro diverso, quello tra noi ragazzi della 3^P della scuola media Battisti-Ferraris di Bisceglie e gli ospiti della Villa San Giuseppe di Bisceglie, che accoglie ragazzi immigrati di diversa nazionalità.

Progetto dedicato all’accoglienza, propostoci dalla docente di italiano, la prof.ssa Isa Fasciano. Una visita vicendevole, per conoscerci e per abbattere i muri, tra noi e loro. Muri alti  ma che potremmo abbattere più facilmente di quanto abbiamo fatto per costruirli.

Ma cosa davvero abbiamo fatto quella giornata?

All’inizio ci sembrava un’esperienza poco importante, l’abbiamo sottovalutata. Ma col passare degli istanti, ci siamo resi conto di quanto sia stata divertente, interessante ed educativa. Insomma, una giornata molto bella!

Innanzitutto, con questa esperienza abbiamo meglio compreso l’origine dei migranti, un vissuto per niente scontato, hanno affrontato situazioni difficili.

Loro sono originari della Nigeria, Somalia, Gambia, Togo e molti Pakistani.

Sono arrivati da terre lontane per guerre o altre problematiche sociali, lasciando lì famiglie e amici.

Questo ‘’viaggio’’ nei loro mondi, è stato anche molto piacevole, perché ci siamo divertiti a giocare, a conoscere e a provare i loro giochi, creando uno scambio culturale oltre che a vivere esperienze uniche che altrimenti non avremmo mai vissuto.

Non è mancato un momento di ristoro e di condivisione delle prelibatezze e delle pietanze pugliesi che noi abbiamo preparato e portato.

Loro parlavano diverse lingue (Francese, Inglese, Spagnolo) oltre alle loro lingue native per noi incomprensibili.

Per comunicare bisogna parlare la loro lingua “coloniale”; questo ci ha aiutato a capire che vengono da tutto il mondo e la comunicazione, senza conoscere le lingue diverse, è un grosso problema internazionale.

Durante questa magnifica giornata abbiamo dedicato loro diverse canzoni come ‘’Don’t worry be happy’’ e “Vivere a colori ’’.

Una giornata che ci ha fatto capire che il mondo è bello perché è vario e quindi siamo tutti uguali. Non bisogna discriminare o sottovalutare colui che appartiene ad un’altra etnia, religione o cultura in un mondo sempre più globale. Mondo che non deve escludere nessuna popolazione.

 

Giovanni Rustico 3^P

35 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account