LA SCUOLA CHE VORREI

Quest’anno la mia scuola ha aderito ai progetti STEM (Science – Technology – Engineering – Mathematics), un campo scuola estivo con attività di scienze, tecnologia, informatica e matematica.

Noi studenti inizialmente eravamo scettici sul fatto di passare del tempo a scuola durante le vacanze estive, ma la curiosità verso questi progetti ha vinto il nostro scetticismo ed una caldissima mattina di luglio è iniziata la nostra avventura.

I corsi STEM sono stati ideati principalmente per avvicinare le ragazze alle materie scientifiche, ma nel nostro gruppo c’erano anche alcuni ragazzi e tutti insieme abbiamo ideato, progettato e realizzato il plastico della scuola dei nostri sogni con tanto di cinema, auditorium, orto botanico, laboratori di ultima generazione, impianti sportivi attrezzatissimi e udite, udite un osservatorio astronomico.

Abbiamo lavorato con grande entusiasmo sotto l’attenta guida della nostra insegnante di tecnologia, la professoressa Giulia Fortunato che ha unito la sua esperienza di insegnante a quella di architetto nel nostro progetto.

Sono stati giorni caldissimi in tutti i sensi, ma noi eravamo così presi dal nostro progetto che a volte non sentivamo neanche la campanella della fine della lezione.

Questo progetto è servito a molti di noi per farci capire cosa vorremmo fare in futuro e soprattutto ci ha fatto capire che andare a scuola d’estate non è poi così male!

 

Martina DE DONATO 3^ A scuola secondaria I grado “G. Calò” Ginosa (TA)

4
4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account