MAI ARRENDERSI ALLE SCONFITTE

L’anno scorso supplicai i miei genitori di iscrivermi a palla a nuoto perché ne avevo sentito parlare bene dai miei compagni di classe. I miei genitori mi accontentarono ma, passato qualche giorno, ero già stanca di rispettare le regole tra cui mangiare sano, essere sempre puntuale e disponibile. Da parte mia ci doveva essere molto impegno ed io ero svogliata. A scuola non riuscivo a prendere voti più alti del sei, perché passavo più tempo in palestra che a casa a studiare e rischiavo di essere bocciata. Alla gara ero arrivata al sesto posto e allora pensai: vado male a scuola, vado male in palestra…tanto vale abbandonare la palestra e cercare di impegnarmi di più nello studio. A scuola cominciarono ad apparire gli otto e i nove. Mi sentivo felice, gratificata. Forse non avevo data abbastanza nei mesi precedenti e decisi di riprovare ad allenarmi: dedizione, passione e una sana competizione con i miei compagni di squadra mi hanno portata al raggiungimento di buoni risultati e soprattutto mi hanno portata ad avere fiducia nelle mie capacità.

Alessia Vizzielli

Classe 2ªA Scuola secondaria I grado “G. Calò” – Ginosa (TA)

4
4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account