UNA SERATA DA NON DIMENTICARE

Ansia, emozione e divertimento al teatro don Sturzo: le classi prima e seconda P protagoniste di “Natale in casa Cupiello”, una famosa commedia partenopea scritta da Edoardo De Filippo nel 1931, che è stata adattata e portata in scena, nel teatro Don Sturzo, a Bisceglie, il 22 Dicembre 2017.

Protagonisti i ragazzi di prima e seconda del corso P^ della Scuola Secondaria di primo grado “Battisti Ferraris”. Il ruolo di attori è stato ricoperto dai ragazzi della classe prima P, mentre i ragazzi della seconda hanno animato lo spettacolo con canzoni in vernacolo napoletano, aiutati dalla docente di educazione musicale Dina Gallo.

La parte finale della commedia è stata completamente riscritta. La dolorosa realtà di casa Cupiello si è trasformata in una meravigliosa notte di Natale in cui la figlia di Lucariello, Ninuccia, dopo alcuni momenti difficili, torna col marito Nicolino; l’amore trionfa nonostante tutto, perché l’amore è perdono, è la scintilla immediata che accende i nostri cuori non solo a Natale, ma ogni giorno della nostra vita.

Una serata di grandi emozioni e puro divertimento per ragazzi, genitori e docenti.

Katia Loprieno

Antonio Ricchiuti  II P

13 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account