“A NATALE PUOI”

img_9929_890x395

BISCEGLIE: 25 dicembre 2017: È Natale per tutti a Bisceglie e lo dimostrano i volontari della Caritas che anche quest’anno hanno organizzato un pranzo per i meno fortunati presso la Libreria Mondadori Vecchie Segherie. Grazie alla collaborazione della famiglia Mastrototaro, che ormai da cinque anni mette a disposizione la location, anche quest’anno a poveri e senzatetto “è stata garantita la possibilità di assaporare non solo un buon pasto caldo ma anche il calore di una famiglia su cui spesso non possono contare” come afferma Sergio Ruggieri, presidente della Caritas. Il pranzo è stato generosamente offerto da alcuni ristoranti locali che hanno abbracciato l’iniziativa. Quest’anno erano circa 28 i volontari, tra donne, uomini e bambini venuti anche da fuori Bisceglie, che hanno preso parte al pranzo natalizio. “É un po’ un miracolo: è il miracolo dei volti sorridenti di tante persone oppresse dalla fatica della vita; è il miracolo di scoprirsi utili di tanti a cui non manca nulla, ma che hanno perso il senso profondo della festa. Ma è anche il miracolo di risorse che sembrano non esserci e che invece si possono mobilitare, coinvolgendo attorno al Natale chiunque voglia fare qualcosa, anche un piccolo gesto per gli altri, almeno una volta l’anno. E’ un miracolo per il quale vale la pena andare a bussare a tutti i commercianti, i ristoranti, gli amici per raccogliere quello che serve per la festa. In questo modo ogni anno si trova il necessario per apparecchiare questa grandissima tavola del mondo”. I pranzi di Natale infatti sono l’immagine concreta che è possibile vivere insieme tra genti diverse con grande rispetto e amicizia: questo è il vero senso della festa. “Ci si sente tutti un po’ eroi a fare volontariato in un giorno particolare come il Natale, ma c’è bisogno di fare il volontario sempre”. È infatti in crescita il numero di persone che, per motivazioni diverse, si trova a dover fare i conti quotidianamente con povertà e fame e si rivolge a questi angeli delle strade che spesso non riescono a far fronte a tutte le esigenze a causa delle esigue risorse umane ed economiche di cui dispongono. L’augurio è che iniziative di questo genere possano sensibilizzare un numero sempre maggiore di persone che abbraccino la causa del volontariato e non solo a Natale.

Silvia Baldini

Angelo Capuozzo 2^O

9
9 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account