ERMAL META E FABRIZIO MORO “NON SIAMO DUE FURBACCHIONI”

SANREMO – 6 febbraio al  via la 68esima edizione della Kermesse canora più famosa d’Italia e già impazzano le polemiche. A cadere nella fossa dei leoni questa volta è il duo Ermal Meta –Moro accusati di plagio. “Non mi avete fatto niente”, canzone di riflessione sul terrorismo, richiama nella musica e nelle parole il ritornello del brano “Silenzio” portata proprio a Sanremo 2015 da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali e poi mai registrata in studio.

“Tutti sapete chi siamo. Avete davanti due cantautori, facciamo questo lavoro da tempo, siamo tra i fortunati che con fatica hanno trasformato la loro passione in lavoro, sappiamo cosa significa scrivere una canzone, non avete davanti due furbacchioni, non avrebbe avuto alcun senso fare quello di cui siamo stati accusati”. Così rispondono alle polemiche i due artisti cercando di difendere la loro posizione. L’organizzazione del festival aveva deciso di rinviare la loro esecuzione in attesa di ulteriori verifiche sulla vicenda, ma nel tardo pomeriggio di mercoledì la conferma “Il brano è nuovo e può tornare in gara. Sebbene i ritornelli delle due canzoni  siano parzialmente sovrapponibili nella musica e nel testo i due brani hanno stesure, durata, testi e melodie diverse”. Messe a tacere tutte le polemiche, torna a parlare la musica

Angelastri Filippo

Domenico Caprioli  2^D

 

11
11 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account