Piazze e vie

Piazza del Ferrarese

Piazza del Ferrarese si trova nell’area di una delle porte di accesso alla città medievale, la cosiddetta Porta di Mare, o Porta Australe, o Porta di Lecce, aperta nel 1612 per facilitare l’ingresso delle merci nella vicina piazza Mercantile dove si svolgeva il mercato. L’opera fu compiuta sotto il regno di Filippo III di Spagna. Sulla porta erano scolpiti un distico e un’iscrizione inneggianti al re. Sopra la porta erano incise le effigi di Japige e di Barione, i mitici fondatori di Bari.

Piazza del Ferrarese è importante perché in essa è stato riportato alla luce un tratto dell’antica via Appia-Traiana, costruita dai Romani nei primi anni del II secolo d.C. La piazza prende il nome da un commerciante di Ferrara – tale Stefano Fabri o Fabbro – che nel Seicento si stabilì a Bari e qui teneva i suoi fondaci. Questo commerciante ha lasciato un buon ricordo di sé, avendo finanziato la costruzione della loggia superiore del Palazzo del Sedile.

 

Amoruso Giulio IIE

7
7 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account