IL DOLORE DI ESSERE DONNA. Basta coi femminicidi ! Ancora violenze

 

Il termine “femminicidio” si riferisce a tutti quei casi di omicidio in cui una donna viene uccisa da un uomo a cui è legata. Gli uomini usano la violenza nei confronti di una donna perché  non riescono a gestire le emozioni negative, dovute al fallimento del rapporto. Il femminicidio è gravissimo, chi lo commette non può essere definito essere umano ma fiera! Da piccoli si crede che i mostri si trovino dentro l’armadio o sotto il letto, ma crescendo purtroppo, ci si rende conto che i mostri peggiori possono essere tra le persone a noi care. Prima del femminicidio c’ è sempre la violenza. E ’difficile , però, trovare il coraggio di denunciare le violenze subite, per timore o perché si crede di poter superare da sole il momento. La violenza contro le donne è una delle forme più gravi della violazione dei diritti umani. Citando  Martin Luther King e a favore delle vittime di violenza diciamo: “La tenebra non può scacciare la tenebra: solo la luce può farlo. L’odio non può scacciare l’odio: solo l’amore può farlo. L’odio moltiplica l’odio, la violenza moltiplica la violenza, la durezza moltiplica la durezza, in una spirale discendente di distruzione, la violenza aumenta l’odio”. Allora  accendiamo l’ amore e spegniamo l’ odio.

MariaTeresa Curato

3 G BTS

12
12 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account