UN “PREZIOSO” TESTAMENTO

Il 14 dicembre 2017 è stata approvata in Italia la Legge sul Testamento biologico. Tutte le persone maggiorenni potranno sottoscriverla e decidere di non subire nessun tipo di accanimento terapeutico. Tra i promotori di questa legge c’è anche Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni, fondata nel 2002 dall’omonimo economista affetto da S.L.A. (Sclerosi Laterale Amiotrofica), che si occupa di temi delicati come le scelte di fine vita. Di Marco Cappato ultimamente si è parlato tanto per la storia di Dj Fabo, un ragazzo che, in seguito ad un incidente stradale era costretto a vivere immobilizzato nel suo letto. Così Marco Cappato ha deciso di accompagnarlo in una clinica svizzera perché in Italia non si può decidere di interrompere le cure che ci tengono in vita. Ancor prima di Dj Fabo, Marco Cappato era stato vicino alla famiglia di Piergiorgio Welby, Eluana Englaro, ma forse non tutti sanno che si è occupato anche di una vicenda tutta foggiana: la storia del piccolo Davide, sottratto alla potestà dei genitori nel 2008, per essere sottoposto a cure rivelatesi inutili.  Proprio da questa storia è partito l’impegno di mia madre contro ogni forma di accanimento terapeutico e nel seguirla ho avuto modo di conoscere personalmente Marco Cappato.  Recentemente gli ho chiesto cosa pensasse della legge sul testamento biologico e lui mi ha risposto che “lasciare andare chi soffre è un grande gesto d’amore”.

6. UN PREZIOSO TESTAMENTO

Marasco Martina, 1^D

28
28 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account