Giurdignano, il giardino megalitico d’Italia. Menhir e dolmen: Tesori di pietra

A Giurdignano, a pochi chilometri da Otranto, c’è un tesoro di pietra che ci parla dei nostri antenati preistorici. Sono i menhir e i dolmen, antichi monumenti megalitici. Nascosti tra ulivi e viti, si ergono i grandi dolmen, costituiti da due o più lastre di pietra verticali e una grande lastra orizzontale. Secondo alcuni studiosi, venivano usati come altari pagani, o come camere di sepoltura.

Ma, ben più evidente, è la presenza dei menhir, circa 20,disseminati tra le campagne e il borgo o incastonati nei giardini delle case. Questi monoliti verticali, conficcati nella pietra, di solito, hanno le facce larghe orientate lungo l’asse est-ovest, presentano una base quadrangolare e diversa altezza. I menhir più alti del territorio raggiungono circa i 3,50 metri. Il significato e la funzione di queste pietre scolpite nel neolitico resta un mistero. Secondo le ipotesi più accreditate, i menhir potrebbero essere monumenti legati al culto del sole o propiziatori della fecondità,oppure potrebbero indicare confini territoriali o arcaiche segnalazioni stradali. La valenza simbolica di questi menhir è stata tale nei secoli, che molti tra essi furono cristianizzati, attraverso l’incisione di croci e altre modalità, realizzando così forme di sincretismo religioso-culturale.

Di certo, la visita in questo Comune è una passeggiata nella storia. Sullo sfondo di ulivi secolari e muretti a secco o tra le vie del centro storico, potrete scoprire il fascino di questi monumenti litici che fanno di questo paese “il giardino megalitico d’Italia”. Inoltre, potrete anche ammirare la bellezza di strutture architettoniche del Medioevo come la cripta ipogea di San Salvatore, l’abbazia Centoporte e il palazzo baronale. L’ufficio informazioni turistiche gestito dalla Pro Loco è sito in Piazza Municipio 23 ed è aperto nei giorni feriali. Per visite guidate, contattare il sito web www.prolocogiurdignano.it

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account