AUMENTA IL CONSUMO DI ALCOL TRA I GIOVANI

Il consumo di alcolici tra i giovani sta diventando un problema a causa dell’età sempre meno elevata dei bevitori. Le patologie legate all’abuso di alcol sono innumerevoli.” L’abitudine a bere molto tutto insieme il cosiddetto “binge drinking”amato dai giovanissimi durante il weekend, è molto rischiosa per il cuore “spiega Alessandro Capucci , professore di malattie dell’apparato cardiovascolare all’Università Politecnica delle Marche .”L’ingestione acuta di alcol aumenta la quantità di catecolamine in circolo: queste sostanze fanno da innesco alla comparsa di aritmie, la più frequente delle quali è la fibrillazione atriale acuta . Il 17% di tutte le intossicazioni alcoliche che si registrano nei Pronto Soccorso si verificano tra minori, perfino di 11-12 anni vittime di “abbuffate di alcol”.E’di questi giorni l’allarme lanciato dalla Società italiana di Psicopatologia sull’aumento di malattie psichiche provocate da abuso di alcol e sostanze stupefacenti tra i ragazzi fra i 10 e i 19 anni “.
Spiega l’epatologo Giovanni Addolorato ,”L’alcol ha effetti tossici su organi e apparati,in particolare negli adolescenti : l’organismo dei giovani adolescenti non ha ancora prodotto gli enzimi che permettono di metabolizzare e “digerire” l’alcol, macromolecole che si producono solo intorno ai 18 anni .Ecco perchè gli under-18 non possono assolutamente consumare alcol.Il rischio è quello di complicanze molto gravi:un’intossicazione acuta può determinare un’epatite acuta alcolica che ha un tasso di mortalità fino al 70% oppure può portare al coma alcolico che può anche essere mortale”.
LAMANNA AMALIA,LILLO LINDA, TAFA ELEONORA
CLASSE 2^B

4
4 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account