La donna va rispettata sempre

(Pignola) – Alcuni pensano che questa sia una festa di lode della donna, ma se cerchiamo informazioni sulle origini di questa data, il senso di tale istituzione non è proprio quello del festeggiamento. L’otto Marzo è una data in cui si commemora la morte di tantissime donne in una fabbrica di New York nel 1911. In questo giorno ebbe inizio anche la Rivoluzione Russa, grazie alle donne che manifestarono per il loro diritto di voto. Questa giornata però è anche una sorta di manifestazione per dire STOP al Femminicidio e alle violenze domestiche, fisiche o psicologiche che alcune donne subiscono purtroppo tutti i giorni, in qualunque parte del mondo. Le opinioni su questa giornata sono varie. Per quanto l’8 marzo sia una ricorrenza importante, a noi sembra assurdo istituire una giornata per ricordare che la donna deve essere trattata con rispetto, senza diventare  vittima di soprusi e delle volontà di uomini troppo aggressivi e possessivi. Noi crediamo che la donna vada onorata e trattata con rispetto ogni giorno in ogni ambiente, prima di tutto a casa e poi nell’ambiente di lavoro, dove ancora si verificano troppi casi di discriminazione di genere e di molestie. Ci auguriamo che le manifestazioni e gli scioperi possano portare la condizione delle donne al pari di quella degli uomini, soprattutto nei paesi più poveri, dove è ancora forte la differenza di genere. Speriamo anche che molto presto non ci sia più bisogno di un fiore o di una festa per onorare le donne, ma che ciò avvenga in automatico ogni giorno dell’ anno.

Angela Rosa, Silvia Salvati 3 C

14 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account