Visita a Palazzo di Città

Visita a “Palazzo di Città”

Il comune della città di Foggia  ha aperto  le porte alle scuole,  e anch’ io con la mia classe e gli insegnanti sono  andata  a visitarlo. Una persona ci ha accompagnati  nell’ aula in cui si  riunisce  il consiglio comunale. Quando siamo entrati abbiamo visto subito il posto che occupa il sindaco ,posto sotto quello del Presidente del consiglio  comunale, poi ai lati di questi due posti, stavano le sedie per i 9 assessori , cioè i collaboratori  più stretti del sindaco. A destra e a sinistra c’erano le sedie  per i trentadue consiglieri ,  quelli del centro destra e quelli del centro sinistra.  Dietro  di noi  c’era la cosa più importante di quell’aula : le due lapidi di marmo riguardanti le medaglie   d’oro  che ha avuto la  città  di Foggia per i bombardamenti;  una al “valor civile” e  l’altra al “valor militare”.  In quell’aula il giornalista  Loris  Castriota, l’addetto stampa  del sindaco,  ci ha raccontato un po’ la storia di Foggia: ci ha raccontato di Federico II, della cattedrale, del terremoto avvenuto a Foggia che  distrusse l’intera città, della Seconda Guerra Mondiale e di tanto altro. Mentre il giornalista parlava, è arrivato il  sindaco:  Franco Landella  per parlarci di alcune cose importanti:  dobbiamo  cercare  di abbattere  il muro dell’ indifferenza e dobbiamo essere le sentinelle della nostra città; dopo averci detto altre brevi cose sulla città di Foggia ci ha salutato. Interessante è l’ufficio del nostro Sindaco. In esso abbiamo visto due quadri di due pittori molto famosi: uno di Vincenzo Dattoli e l’ altro di Saverio Altamura . Abbiamo anche visto una locomotiva giocattolo che e’ stato regalata al sindaco da una fabbrica tedesca specializzata proprio in queste locomotive,  simbolo del gemellaggio con la citta’ tedesca di Goppingen. Sulla scrivania del sindaco abbiamo visto  una pallina da baseball e e tutti hanno chiesto al giornalista che ci facesse  lì e allora il giornalista ci ha detto che una squadra americana di baseball è venuta a visitare  il sindaco e gli ha donato una pallina con tutti gli autografi dei giocatori . Per ultima cosa abbiamo visto il magnifico gonfalone della nostra città.

 

Toma Maria e Natale Martina, classe 5^A

1 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account