Cade il muro del silenzio su foibe-esuli. Una pagina nera.

foto articolo 2

Intervista a: Norma Morini, Marisa Bilucaglia, Quinto Pugliese, Ezio Bassani, Virgilio Iacus, esuli istriani residenti a Taranto.
D: La storia per molti anni ha ignorato questa pagina dell’umanità. Secondo voi perché?
R: Per pura convenienza politica ed economica.
D: Per quale motivo avete accettato in tutti questi anni di vivere nel silenzio?
R: C’era stato detto di stare zitti perché non era ancora il momento di parlare.
D: Quando e come avete capito quel che stava accadendo?
R: L’abbiamo intuito dai comportamenti strani dei nostri genitori; di notte sparivano le persone e in seguito abbiamo saputo che venivano infoibati.
D: Che cosa sono le foibe?
R: Sono fosse di origine carsica usate per l’occultamento dei cadaveri delle vittime dei partigiani iugoslavi in Istria, Dalmazia e Venezia Giulia verso la fine della II Guerra Mondiale e nell’immediato dopoguerra.
D: Avete mai rischiato di essere infoibati?
R: Alcuni di noi sì, ma fortunatamente sono riusciti a scappare.
D: Finita la guerra vi costrinsero a fare una scelta, cosa vi ha spinto a rimanere italiani?
R: Non volevamo rinunciare alla nostra identità.
D: Arrivati in Italia come siete stati accolti?
R: La patria si mostrò matrigna nei nostri confronti, accusandoci di essere fascisti e slavi, noi che invece per essere italiani, avevamo pagato sia per la guerra che per la pace.
D: Come avete reagito alla cessione definitiva ai vostri territori della Iugoslavia?
R: Ci siamo sentiti defraudati dei nostri diritti, sogni e radici.
D: Siete mai ritornati a vedere le vostre case?
R: Sì, ma tutto era cambiato, siamo andati via per salvare almeno i nostri ricordi.
D: Vi sentite ancora esuli?
R: Un esule lo si è per sempre.

Classe 3^A
Scuola secondaria di primo grado
“A.R. Chiarelli”

2
2 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account