Il capitano è un’attrice di Foggia con formazione locale Intervista a MARIA CHIARA GIANNETTA: “ CAPITANA “ della fiction “ Don Matteo”

Perché hai deciso di fare l’attrice  In realtà è successo tutto in divenire. Decisi di frequentare un laboratorio teatrale quando vidi Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. Non vedendo il primo, né il secondo, ma il terzo. Dopo, divorando una marea di film, scoprii che era diretto da uno dei più grandi registi esistenti. Ti piace il ruolo che ti è stato assegnato nella fiction “Don Matteo” ? Anna è una persona bellissima. Grazie alla sua assidua presenza ho potuto studiarne tutte le sfaccettature, è diventata una PERSONA a tutto tondo. Dopo 10 mesi tra preparazione e riprese, mi manca. Con quale personaggio della fiction vai più d’accordo? Anna si mette in contrasto con tutti, la persona con cui è più d’accordo è Zappavigna. Le piace il modo in cui lavora, il suo impegno e la forza di volontà. Ti è mai capitato di dimenticare qualche battuta mentre recitavi? Ahahaha si! Qualche volta mi è capitato, la fortuna di girare è che puoi fermarti e chiedere : “Aspè, che devo dire?”. Nei casi di scene più complicate invece non capita mai, ci si concentra al massimo, si fanno le prove e la scena viene da sé. Prima di registrare le riprese, hai studiato molto il tuo personaggio?Si, mi sono preparata fisicamente, tra palestra e visite ai comandi dei carabinieri, per strutturare il carattere di Anna. Don Matteo ti è simpatico? Perché nella fiction sembra il contrario? Beh, Don Matteo è un investigatore, più bravo di Anna, più bravo di 5 minuti rispetto a lei, questo non le permette di avere troppa simpatia per lui, ma rispetta ciò che fa.Avresti preferito essere un altro personaggio della fiction?No. Adoro Anna, in tutti i suoi lati.In quali altri fiction o films  hai  recitato? Ho interpretato vari protagonisti di puntata, a partire da Don Matteo 9, Baciato dal sole, un passo dal cielo 4, L’allieva. Mi hanno assegnato  un ruolo più corposo in Che Dio ci Aiuti 4 e uno su un film “La ragazza del Mondo” e un film Tv per Sky che deve ancora uscire.A quanti anni hai iniziato a recitare? A Livello amatoriale 12, a Sant’Agata di Puglia, poi a 14 mi sono iscritta ad un Laboratorio a Foggia e sono passata al Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma. Già da piccola volevi fare l’attrice? Avevo 12 anni. Dovendo scegliere un ruolo in un film  quale sceglieresti?  Eh…..che domandona. Ce ne sono tanti. Ma proprio tanti. Se dovessero fare un film sulla vita di Monica Vitti, quello sarebbe un bel ruolo.  Hai un’ attrice alla quale t’ispiri o che è stata un tuo modello? Appunto, Monica Vitti. Frances Mc Dormand, Alicia Vikander. Ricordi quando hai frequentato la scuola media? Si, è stato un periodo duro ma bello. E’ il periodo di transito tra l’infanzia e l’adolescenza, bisogna fare i conti con l’inizio della formazione del proprio carattere. Come hai vissuto nella Scuola De Sanctis il periodo che frequentavi le lezioni? Avevo due compagne con cui ancora oggi ho buoni rapporti e vivevo la mia vita scolastica e non con loro. Qual era la tua materia preferita? Mi piaceva molto storia dell’arte. Qual è stato l’insegnante che in quegli anni ritieni ti abbia aiutata a crescere? Ognuno di loro. Sei ancora in contatto con qualche tuo insegnante? Purtroppo no. Se non avessi fatto l’attrice  ti vedresti fare quale lavoro? Avrei studiato criminologia. Quale ricordo piacevole conservi della tua Città natale?Amici, famiglia, il Natale. Torni volentieri a Foggia? Si si! Quali saranno i tuoi prossimi impegni  lavorativi? Vorrei saperlo anche io. Ahahah Hai un sogno nel cassetto? Credo trovare un equilibrio nella mia vita. La serenità. Che comporti realizzare a pieno il mio lavoro e conciliarlo con la vita privata. La tua famiglia ti ha sostenuto sin dall’inizio del tuo percorso lavorativo? Sempre. Non ha mai esitato.   Grazie per la disponibilità e speriamo tu  possa realizzare quello che desideri.                                                   La Classe 1^ A                                                                                                                         M.Chiara

22 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account