IL RUOLO PIU’ DIFFICILE DEL MONDO: SEGUIRE LE REGOLE DELLA PROPRIA MADRE!!!

“Muoviti che è tardi!”. Questa è la tipica frase di mia madre quando lei ha un impegno. Io, però, non posso fare il contrario quando lei non si muove a prepararsi e io ho un impegno! La vita è ingiusta! Lei si deve truccare, se si può truccare lei, perché io non mi posso coprire qualche imperfezione del viso? “Sei troppo piccola!”…che bugiarda! Ho quasi quattordici anni e lei mi disse che in terza media avrei potuto iniziare a truccarmi, ma, a quanto pare, non rispetta i patti. Va bene. Dico di NO al trucco, alla puntualità, ma almeno mi posso vestire come voglio io? Secondo voi, qual è la risposta? No, nel senso che se quando mi vesto indosso qualcosa di scollato, di corto, strappato più del dovuto, lei si infuria. Io vedo ragazze più piccole di me che si vestono tutte “tirate”, e poi ci sono io che devo seguire le sue regole.                                                                                                             Per fortuna per due settimane a luglio me ne vado di casa! Vi spiego meglio. Da quattro anni, i miei genitori mi mandano in colonia perché mi ritengono una ragazza responsabile e io parto per due settimane in un villaggio/hotel che può trovarsi in Sardegna, Sicilia, Trentino, Abruzzo, Calabria, Lazio, Campania, a seconda delle località da me scelta. Durante questo periodo, finalmente, non devo seguire le regole di mia madre, anche se io preferisco non esagerare ancora le giungono notizie destabilizzanti su di me.                                                                                                                                           Ovviamente potrò fare questo viaggio solo se ho buoni voti a scuola e, quindi, mia madre, che vuole che io vada bene, trova la scusa della colonia per ricattarmi e farmi studiare. E già …è pure furba! Vabbè dai, ora mi sono rassegnata a seguire i suoi comandi, ma, se non mi lascerà un po’ di libertà, le dirò che sta violando l’articolo tre della Dichiarazione dei Diritti Umani. Secondo voi, chi vincerà?

 Giulia Giacchetta 3^E

25
25 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account