I grandi pericoli del territorio

Viviamo in un piccolo paese salentino: Spongano a pochi chilometri dalle città turistiche più rinomate durante l’estate, Castro e Santa Cesarea Terme. Il nostro è un bellissimo paese, ma circolare  e percorrere le vie del centro abitato è pericoloso a causa di tanti pericoli, come le buche non segnalate, marciapiedi dissestati, gradini che interrompono una piacevole e sicura passeggiata.

Una situazione molto grave che mette a repentaglio la nostra incolumità, sia per chi va in bici, sia per chi cammina con le macchine e sia per chi va a piedi. Una volta ricordiamo di essere uscite per strada a fare una escursione con le nostre bici e proprio per colpa di una buca qualcuna è caduta rovinosamente distruggendo la ruota anteriore, strappati i pantaloni e sbucciato un ginocchio.

Un altro problema del territorio sono alcuni incroci pericolosi con i  segnali di divieto che non sempre sono rispettati dagli automobilisti o motociclisti. Per non parlare dei semafori che non esistono nel territorio, perché se ci fossero tanti incidenti in prossimità degli incroci a raso potrebbero essere evitati.

 

De Ronzo Francesca  5° B

1
1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account