Per non…dimenticare

Con una performance intitolata “Voci e immagini dalla Shoah” le classi II A e II G dell’Istituto comprensivo “N:Zingarelli” hanno voluto celebrare Il”Giorno della Memoria “, istituito il 20 luglio del 2000. Il 27 gennaio si ricorda la liberazione dei pochi sopravvissuti alla” Shoah”, nel campo di sterminio di Auschwitz ,da parte dell’”Armata Rossa”. Purtroppo,in quel periodo storico, c’erano molti altri campi di sterminio, come: Buchenwald, Birkenau, Treblinka, Terezin. Proprio in quest’ultimo furono deportati 15.000 bambini di cui, il 90 per cento, non riuscì a sopravvivere.
La performance ha voluto raccontare la “Shoah”, da un punto di vista in particolare: dando voce ai bambini anche loro, purtroppo, vittime del genocidio,attraverso la riproduzione di disegni e poesie ritrovate nel ghetto di Terezin . Contestualmente alla lettura delle poesie, alcuni compagni di II A hanno riprodotto dei disegni identici a quelli ritrovati nel ghetto che testimoniano la volontà di vivere,le paure dei bambini ,costretti dalla follia nazista a vivere quell’orrore, raccontando,così, il loro dolore.

La 2° G – la sezione musicale, ha accompagnato la performance di due famose poesie:” Se questo è un’ uomo” di Primo Levi, e “C’è un paio di scarpette rosse” di Joyce Lussu, con l’accompagnamento musicale al pianoforte di“Schindler ‘s List”e l’ esecuzione strumentale della celeberrima “La vita è bella”.La performance ha voluto raccontare i diritti negati e non solo nella vicenda dell’ Olocausto, ma nelle vicende di tutte le guerre e di tutte le tragedie che ancora accadono sotto i nostri occhi le cui vittime sono prima di tutto i bambini perché ,come diceva Primo Levi,“ Ciò che è accaduto non deve accadere mai più ” .E’ importante per le nuove generazioni imparare ad avere atteggiamenti di tolleranza, non discriminanti verso il diverso, perché, del resto, siamo tutti uguali e la diversità è una ricchezza.

Classe II G

4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account