Giovani… troppo connessi

Il 26 febbraio abbiamo partecipato a un incontro con l’avvocato Alessandra Giuliani, volontaria del telefono azzurro.
Ci ha illustrato, attraverso una presentazione Power Point, come riuscire a mantenere, e perché mantenere, la propria privacy sui social; ha inoltre approfondito il fenomeno del cyberbullismo.
Riguardo al prima argomento abbiamo discusso su come impostare il nostro profilo Facebook e Instagram affinché sia il più sicuro possibile, è stato molto interessante scoprire ciò che può accadere se non prestiamo attenzione a ciò che postiamo sul web, riguardo a questo abbiamo anche raccontato alcune esperienze personali.
L’avvocato Giuliani ci ha esposto i vari “rischi” che si possono correre se non si presta attenzione: ci ha spiegato che i profili falsi rappresentano una percentuale molto alta e che potrebbe trattarsi di persone di una certa età che non vogliono stringere amicizia ma qualcosa di più.
L’avvocato ci ha detto, inoltre, che noi abbiamo il diritto di tutelare la nostra privacy e che se un’informazione non siamo sicuri di volerla condividere non dobbiamo farlo in quanto ne rimarrà una traccia indelebile.
Riguardo al secondo argomento abbiamo affermato che siamo tutti capaci di scrivere insulti dietro uno schermo ma, nella maggior parte dei casi, in faccia non emettiamo un fiato, è importante però non dimenticare che ciò che si scrive rimane mentre le parole possono anche” volare via”.
L’avvocato ci ha mostrato un filmato riguardante il cyberbullismo e dal quale abbiamo tratto una morale: delle conseguenze di un atto di bullismo sono responsabili anche coloro che condividono, chi ride o chi fa finta di niente.
Questi argomenti hanno attirato l’attenzione di tutti noi alunni, anche perché ci riguardano da molto vicino essendo una generazione “social”.
Ci auguriamo di fare tesoro di questi preziosi consigli e di convincere le vittime di bullismo a farsi avanti con genitori e docenti.

Chiara e Alessandra Semeraro
3^B
scuola secondaria di primo grado
I.C. “A.R. Chiarelli”

4 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account