LA GUERRA É VICINA?

“Non so come sarà combattuta la terza guerra mondiale, ma so che la quarta sarà combattuta con i sassi e con le pietre”. Queste furono le parole che Albert Einstein pronunciò nel 1947 a due anni dal termine della seconda guerra mondiale, riferendosi alle bombe Fat man e Little boy sganciate su Hiroshima e Nagasaki il 6 e il 9 agosto 1945.
Gli effetti di quelle due bombe a fissione nucleare furono devastanti, provocarono problemi sino alla Russia centrale, dove per anni non si potè bere latte fresco e le uova non si poterono più commerciare.
Eccoci qui……a oltre sessant’anni d’allora e ci risiamo, gli Stati Uniti e la Corea si sfidano a vicenda testando missili a fissione nucleare.
Agli inizi del 2018 il primo ministro di Donald Trump pronuncia parole agghiaccianti. “La guerra è sempre più vicina”, malgrado tutto però il presidente degli Stati Uniti continua a mandare insulti ridicoli al dittatore coreano Kim Jong Gun definendolo un cucciolo indifeso che non è in grado di gestire la rabbia .
Considerando questi fattori è chiaro che il futuro del mondo è seriamente in pericolo e la Pace è già parzialmente compromessa ma……. a un passo dal baratro il mondo cambierà? Si spera vivamente di sì.

Pietro Iacovazzo 2^I

53
53 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account