biblioteca di taranto:scoperto un nuovo mondo

Biblioteca di Taranto: scoperto un nuovo mondo.

“Accidenti non sembra di essere a Taranto….” è questo il pensiero che affolla la mente delle alunne della 3°C s.u. del Vittorino da Feltre.
La scoperta diuna realtà ignota alla maggior parte della scolaresca nella biblioteca ” Pietro Acclavio”.
La biblioteca composta da migliaia di libri di proprietà di Pietro Acclavio, magistrato e politico italiano che poi suo figlio dono alla città di Taranto.
La visita si apre nella sala conferenza con un dialogo con il direttore della struttura. Dopo si prosegue con il giro della struttura partendo dall’ingresso che caratterizzato da vari libri storici e non. Proseguendo stata mostrata l’emeroteca, cioè una stanza che contiene una raccolta di testate nazionali di grande interesse storico con esemplari dell’800. Dopo la classe è stata condotta dalla guida al primo piano, una sala dedicata e attrezzata per garantire uno studio accurato, vi era anche presente la statua del primo direttore della biblioteca, Vito Forleo. Successivamente ha visitato la parte sotterranea raccoglievano i giornali, e la guida ne ha mostrati vari d’epoca soffermandosi su alcuni articoli, sulle pubblicità, sulla struttura e sulle particolari copertine. C’è stata, inoltre, la lettura di un articolo in dialetto tarantino che ha coinvolto la classe in modo giocoso.
La scolaresca con entusiasmo ha abbandonato la struttura, promettendo di tornarci individualmente per e ancora il nuovo mondo.

0
0 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account